Untitled Document
   
i luoghi della memoria artisti
:: Home :: Scrivici ::  
:: Photo live

Giovedì, 18 aprile 2019  
12:15:50

Warning: include(D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\counter.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\menu.php on line 219

Warning: include() [function.include]: Failed opening 'D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\counter.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\menu.php on line 219
 
Copyright 2000/2002 Associazione Folkstudio
All rights reserved 
CREDITS


> SARA CAPPELLO

Sara Cappello cantautrice dialettale palermitana, è già da diversi anni impegnata a rielaborare e ricercare brani della nostra tradizione musicale dialettale ed a creare un suo nuovo repertorio nello stile della tradizione. Ha inciso nel 1989 una raccolta di canti cristiani "Come l'aquila,", nel 1996 "Vurria sapiri unn'abiti a lu nvernu". Suoi brani sono stati inseriti nel CD "23 maggio" in ricordo di Falcone e Borsellino. E' stata presente con i suoi spettacoli in tre edizioni di "Palermo di scena". "Viva la rosa dell'Ercta" è il titolo del suo spettacolo con cui si è concluso il Festino 2000, e "Curuna" il lavoro del Giubileo, sulla sacralità del popolo siciliano, per conto dei Beni Culturali in agosto. L' 8 Marzo 2001 e' stata insignita del Premio Nazionale Universo Donna per la musica dialettale e per il 377° Festino di Palermo e' stata presente con lo spettacolo " A lu celu di gloria xhiuri", un recupero dei Triunfi dei cantastorie ciechi del 1600. Nello stesso anno ha interpretato i brani di Rosa Balistreri in concerti tenuti a Licata ed in vari comuni, dal titolo La rosa e la farfalla. Per il Festino del 2002 e' stata presente con lo spettacolo " Le sacre allegorie." Nel suo repertorio Sara Cappello esegue canti di leggende, favole, canzoni d'amore, serenate, filastrocche, canzoni ironiche, nenie.