Untitled Document
   
i luoghi della memoria artisti
:: Home :: Scrivici ::  
:: Photo live

Lunedì, 16 settembre 2019  
23:12:54

Warning: include(D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\counter.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\menu.php on line 219

Warning: include() [function.include]: Failed opening 'D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\counter.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\Inetpub\webs\rassegnalithosit\2002\inc\menu.php on line 219
 
Copyright 2000/2002 Associazione Folkstudio
All rights reserved 
CREDITS


> Stampa / News > Lithos, quattro giorni fra musica e tradizione

Sabato 27 Luglio 2002 - Giornale "La Sicilia"
Lithos, quattro giorni fra musica e tradizione.

Siracusa-"Lithos.Transiti a sud est), alla sua terza edizione, percorrerà la via degli iblei. Risalirà le dune memoriali custodite dal retaggio dei paesi dell'altopiano(Palazzolo, Cassaro, Ferla e Buscemi), consegnando all'ultimo depositario del cargo,Carlo Muratori, ideatore della rassegna di musica popolare, acustica e contemporanea, i segreti di una etno ricerca sempre attenta e viva."Sarà un'edizione sintetica, minimalista, coincisa -ha osservato Muratori, che ha presentato l'evento alla Provincia Regionale di Siracusa(ente promotore insieme all'associazione culturale Flokstudio)-Uno scenario di grande fascino come gli iblei con i paesipresepi arroccati sulla cima e una colonna sonora capace di raccontare la Sicilia, la sua tradizione, il suo futuro. La via degli Iblei cosi assumerà in se e totalizzerà l'intero percorso della memoria". Il tutto in quattro giorni a partire dal primo agosto, con un concerto sul sagrato della Basilica San Paolo, a Palazzolo Acreide. La triade è eccellente: Carlo Muratori, Luigi Di Pino, Gli Gnorri. Il 2 agosto la rassegna si ferma a Cassaro, nella piazza della Matrice, ancora Muratori, Gli Gnorri e Sara Cappello. Il 3 agosto nella scalinata del Convento dei Cappuccini, a Ferla, di scena sempre Muratori, Sara Cappello e i Melthemi.Infine il 4 agosto, nel cortile delle Scuole, a Buscami, la serata conclusiva con Luigi Di Pino, Gli Gnorri e i Melthemi. "Sarà l'occasione-prosegue l'etnomusicologo-per ascoltare la musica di qualità, musica delle radici, contestualmente ad un viaggio nel fascino delle architetture barocche e dei musei etno-antropologici: Palazzolo Acreide con la Casa Museo di Antonino Uccello; Cassaro con le sue chiese di candida pietra; Ferla con i suoi palazzi e conventi; Buscemi indimenticabile paese-museo"
La Tradizione diventa dunque il deterrente per un percorso in avanti verso nuove fronti sponde musicali. Un progetto che per Muratori rappresenta il cuore stesso della sua attività artistica, già premiato dalla critica nazionale e dai tanti sostenitori del cantautore e compositore siracusano.
L'ingresso(inizio ore 21:30) è gratuito.
Veronica Tomassini